Cerca

Tra Sogni e Parole

… Tutto puo' cambiare…

Dopo una lunga asssenza, eccomi di nuovo a riempire queste righe vuote.

Non e’ stato semplice, tornare nel mio Blog e scrivere ancora… perche’ scrivere, implica il fatto di metterti a nudo con te stesso, di guardarti dentro… e non c’e’ peggior critico al mondo, di noi stessi! … E nella confusione di questo mio lungo periodo di devastazione mentale, mi perdo nei miei labirinti ma a volte trovo risposte…!…

#… La felicita’, non e’ sinonimo di semplicita’…!…

 

Annunci

Sono…..

Questa giornata e’ ormai quasi giunta al termine e il mio sguardo per un attimo si posa sulla finestra del mio salotto e mi accorgo che il cielo si e’ ingrigito e il vento alzato. Un immagine si fa spazio fra i miei pensieri, un immagine rimasta impressa nella mia mente da ieri sera… l’ immagine di una ragazza. E’ una giovane adolescente, bella e indubbiamente sicura di sé. La scruto da lontano, fra i tavolini che ci separano, del Pub in cui mi trovavo con alcuni amici nella sera di Pasqua. Lei ride con le amiche, si diverte e ogni tanto si divide tra il controllare il suo cellulare e il ritoccarsi il rossetto che ha sulle labbra. Più la osservavo e più la nostalgia e il rammarico si impossessavano di me. A quell’ eta’, nella maggior parte dei casi, non esistono vere preoccupazioni… le cose che ci importavano erano cercare di essere sempre alla moda e al passo con i tempi, cosa indossare per uscire, il trucco più adatto… ripassare un compito per l`indomani mattina, litigare con i genitori per ottenere un po più di libertà… aspettare con ansia una chiamata dal ragazzo che ci piaceva, spettegolare con le compagne o piangere per un amore finito… erano questi i nostri problemi e per ognuno di noi, lo erano veramente! Anche se nella realtà e a distanza di anni, ci rendiamo poi conto che i problemi veri sono ben altri e in base a ciò, si cresce e si cambia. Perdiamo inevitabilmente quella spensieratezza con la quale siamo nati, quell’ ingenuita’ con cui la famiglia ci avvolgeva e la forza di sognare, quando capiamo quanto e’ rischiosa e difficile la vita! Oggi, a trentacinque anni, vorrei poter tornare indietro…per non dare per scontato lo studio piuttosto che una passione e le scelte che siamo tenuti a prendere, perché sono queste a segnare il nostro destino. Mi piacerebbe parlare con la Me Stessa del passato… vorrei potermi dire di lottare per ottenere ciò che amo e di trasformarlo nel mio futuro, vorrei potermi dire di non curarmi delle regole con cui sono stata educata e di non badare al giudizio altrui. Vorrei potermi dire che le persone non sono per sempre in amicizia o in amore, ma vale la pena donarsi completamente per non avere rimpianti. Vorrei potermi dire che nulla ti sarà dato se non combatti ogni giorno…vorrei potermi dire, di non farmi proteggere dagli altri ma di farmi fare le ossa per poter affrontare ogni ostacolo da sola. Vorrei potermi dire che la cosa più importante come obbiettivo principale, dovrà essere quello di cercare la felicità… fregarsene delle conseguenze, della parua o di quanto tempo occorrerà!…

-La Chicca.

# e voi, cambiereste qualcosa del vostro passato o presente?

…. Voglia di cambiamenti,

voglia di evadere,

voglia di partire…

Fra me e me

…. La luce del sole filtra dalla finestra. 

Mi risveglio dai sogni di una notte.

Immersa nelle coperte,in un letto che sa’ solo di me, apro gli occhi a un nuovo giorno.

Ancora un po’ in disparte me ne sto, perché spesso e’ proprio qui che mi scoverete…nel mio mondo! A riflettere…

Perché a volte, nella solitudine, si trovano risposte che nella confusione non troveremmo mai…

– La Chicca.

# buona domenica così ❤

Un’ inaspettata sorpresa…

…. Che sensazione strana ma piacevole…

Ieri, ho realizzato una cosa che non avevo mai provato a fare: ho trasformato la mia tristezza in sfogo. Ed e’ stata una scoperta preziosa. Anziché chiudermi nel mio guscio, ho aperto un pezzetto del mio mondo a voi Blogger e commento dopo commento, la tristezza ha lasciato spazio alla meraviglia e la solitudine, alla gratitudine. Ogni giorno che passa, amo sempre più il potere del Blog!

… Imparo un po’ di voi, imparo un po’ di me…!…

– La Chicca.

Grazie a Voi…. ❤

Serata triste questa, anche se certo non era iniziata cosi…ma e’ bastata una parola detta male, nel momento meno opportuno, da qualcuno che ami per capovolgere il tuo umore. Non te lo aspetti da Lui, Lui che e’ li per proteggerti, Lui che dovrebbe essere al tuo fianco e non due passi sempre avanti a te. Le parole, non e’ vero che le porta via il vento..no! Le parole feriscono e ti restano dentro..marchiano il tuo cuore, fin quando non si sbriciola un pezzetto per volta. Una carezza,ecco di cosa avrei bisogno adesso..e voglia di non sentirmi cosi sola. Allora mi rintano qui, dove e’ più facile confidarsi… a volte viene più naturale aprirsi con chi non conosci anziché con chi ti e’ vicino! Perché in momenti come questo, non hai neanche il desiderio di cercare i tuoi amici di una vita che sicuramente farebbero di tutto per tirarti su’ il morale, perché ciò che veramente aspetti, loro non potranno mai dartelo….

– La Chicca.

…. Ma come riesci ogni volta, a portarmi via dal mio mondo e a infilarmi nel tuo!?… Sei sempre stata bravissima nel farlo ed io, te l’ho sempre concesso, perchè sei da tempo la mia droga!… Tu sei in ogni mio respiro, in ogni mio battito, in ogni mia emozione, in ogni mio pensiero, in ogni mio sorriso… Troppi anni siamo state lontane, ma da adesso in poi non intendo piu’ lasciarti. Perchè sei parte di me, perchè mai sono veramente me stessa come quando ti vivo! … Sei il fuoco che arde nel mio corpo, sei il brivido che scorre lungo la mia schiena, l’arte che innonda la mia mente, la spensieratezza che incanta i miei occhi, sei l’amore che cresce nel mio cuore. Nessuna paura di sbagliare, quando mi abbandono a te…non mi preoccupo di chi mi osserva, rinnego la mia natura di controllo… perchè cio’ che desidero, è solamente assaporare ogni sfumatura che mi concedi, mia Passione..!…

_La Chicca.

# … mai lasciar morire una vera passione…la vostra qual’e’?

Respiro te….

…. In auto.

La musica nelle orecchie.

Cielo limpido.

Voglia di cantare insieme alla radio, e canto.

Voglia di gridare, e grido.

Voglia di liberarmi, e mi libero da tutto.

Sporgo il viso fuori dal finestrino e ti respiro, Vita!…..

– La Chicca.

Vite parallele

…. Ci sono attimi in cui ti trovi di fronte a una scelta, e nell’istante preciso in cui decidi, senti una parte del tuo corpo che ti abbandona… come se tu, uomo o donna, ti sdoppiassi… come se un altro te stesso stesse andando in un altra direzione ed esattamente, in quella che tu non hai scelto!

… Non so se capita solo a me di chiedermi se esiste davvero una vita parallela alla mia, come rappresentano in alcuni Films… ma se veramente fosse così, sarei curiosa di spiarmi!… di spiare l altra Me!… scoprire le conseguenze della scelta che non ho preso, se e’ stato giusto o sbagliato, se mi ha fatto cambiare…se magari adesso, avrei a disposizione una vita Diversa…!…

– La Chicca.

# voi ci credete in una vita parallela? O vorreste cambiare qualcosa in quella che avete scelto?

Blog su WordPress.com.

Su ↑

mattinascente

svegliarsi positivamente

esetidicessiche

bene o male purché se ne parli!

É possibile trovare l'amore su internet?

La speranza é l'ultima a morire....

Occhi al futuro

Viviamo il presente per costruire in esso il nostro futuro

Diemme - La strada è lunga, ma la sto percorrendo

Non è vero che sono invincibile, mi rompo in mille pezzi anche io...è solo che ho imparato a non fare rumore. *** Amami quando meno lo merito, che è quando ne ho più bisogno (Catullo) - Non sprecate tempo a cercare gli ostacoli: potrebbero non essercene. Franz Kafka —- Non è ciò che tu sei che ti frena, ma ciò che tu pensi di non essere. Denis Waitley -- Non c'è schiaffo più violento di una carezza negata

Questo mio altro quaderno.

Flussi di (in)coscienza.

LOTTATE!

Lottate, ragionate col vostro cervello, ricordate che ciascuno è qualcuno, un individuo prezioso, responsabile, artefice di se stesso, difendetelo il vostro io, nocciolo di ogni libertà, la libertà è un dovere, prima che un diritto è un dovere. Oriana Fallaci

Rupestreblog

∃x(φ)

Carezze di vento

Quando scrivo dimentico che esisto, ma ricordo chi sono. (Aria Mich)

♥Immersa nella lettura.♥

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso.

vivereamodomioblog

"La vita è breve, e vale la pena di lasciarsi andare, senza preoccuparsi dell'opinione degli altri."

Il sogno nascosto❤

"L'amore non conosce barriere. Salta ostacoli, oltrepassa recinzioni, attraversa pareti per arrivare alla sua destinazione, pieno di speranza."

Soffio di respiri

Viola, 23 anni, studentessa, incosciente, innocente. Bovarista deleteria. Racconto di me, chi sono, cosa penso, sbaglio e rattoppo!

Barbie Bastarda

...Nessuno può mettere BB in un angolo!!

la veranda

un semplice blog

IoCinquantasei

rispetto la vita